pudenda

martedì 23 settembre 2008

Andante patafisico

Gli uccelli sono responsabili di almeno tre grandi maledizioni che pesano sull'uomo. Gli hanno fatto venire il desiderio di arrampicarsi sugli alberi, di Volare, di cantare... Dunque, quando si pensa all'Everest, ai razzi e ai prolungamenti naturali di queste suggestioni abilmente introdotte nel cervello di alcuni primitivi dal becco appuntito come un acheopterix che chioccia, ce la prendiamo un po' con gli uccelli, e vorremmo che fossero muti, non si staccassero dal suolo e nidificassero sotto le pietre. (Per nostra disperazione, la natura ha pensato a tutto. Ci sono esseri che rispondono a questi requisiti. Sono uccelli di una specie particolare: i rospi).

[Boris Vian, Musica & dollaroni,Stampa Alternativa]

2 commenti:

LeChatNocturne ha detto...

Excuse moi,
Mi permetto di interrompere i tuoi commenti, ma penso che ciò che sto per dire possa interessarti...

Vuoi leggere una storia avvincente, un pò di pettegolezzi made in verona???
Una storia di tradimenti, amori, sesso, ipocrisia...
Una storia reale, ambientata nella tua città...

Il racconto sta per iniziare sul blog.
Inizia a leggerlo...

Bon Nuit
Charles Nocturne

http://chatnocturne.blogspot.com

duodeno ha detto...

Non farlo mai più.

l'insalata è finita, siamo desolati.